Spettacoli

2016

amorealtrove-locandina

“AMORE ALTROVE”

Protagonista di questa storia inedita di Alfonso Lambo è una famiglia divertente e coinvolgente, ma non proprio perfetta, che vive tra ricordi, incontri e cambiamenti.

Lo spettacolo ha il “gusto” dell’amore e il “sapore” della vita, ricco di dialoghi brillanti e canzoni indimenticabili. È una storia divertente e romantica che porterà il pubblico a vivere due ore di puro svago, tra risate e lacrime.

Sara, la figlia minore, in seguito al suo incontro con il tenebroso Mattia, darà vita a una serie di eventi che porterà il resto dei protagonisti a riflettere sul tempo, sulle occasioni e sulla sincerità. Mamma Anita e papà Carlo ripercorreranno il loro eterno legame imperfetto e l’amico dei sogni, Biagio, darà un nuovo sapore alla vita di Carlo.
Tommaso, Luca e le amiche Rebecca e Melissa prenderanno scelte difficili, ma coraggiose, e Gaia, la saggia moglie di Filippo, guiderà Sara nella strada verso il suo futuro. Sarà grazie all’elegantissima e raffinata nonna Lucrezia che i legami d’amore che uniscono questa speciale famiglia, non andranno altrove.

La colonna sonora dello spettacolo è affidata ai più grandi successi di alcuni dei maggiori autori ed interpreti della musica italiana di oggi e del passato tra cui Arisa, Noemi, Daniele Silvestri, Loredana Bertè, Niccolò Fabi, Adriano Celentano, Dolcenera, Nina Zilli, Zucchero, Subsonica e tanti altri.

Testo e regia: Alfonso Lambo
Direzione musicale: Davide Marchi


“FRIENDS & Co.”unnamed

Friends & Co.” è uno spettacolo inedito, scritto e diretto da Alfonso Lambo.

È la storia di come i protagonisti della celeberrima serie televisiva “Friends” scoprono la loro vocazione e decidono di prendere parte a scrivere la serie TV. I sei amici, appena adolescenti, ricevono un misterioso scatolone, contenente tutti i più famosi titoli di telefilm, sitcom e serie televisive che hanno segnato la storia della televisione dagli anni 80 in poi: La signora in giallo, Baywatch, La Tata, Will & Grace e molte altre!

Le musiche comprendono le sigle più famose della TV, cantate e suonate dal vivo dagli allievi della Scuola di Musica di Novate, diretti da Davide Marchi.
Le coreografie sono di Andrea Verzicco, la direzione musicale è di Paola Bertassi.

Testi e regia : Alfonso Lambo
Coreografie : Andrea Verzicco
Direzione Musicale: Paola Bertassi e Davide Marchi


2015il primo AGOSTO - locandina

“Il Primo AGOSTO”
Per la prima volta i ragazzi portano in scena un musical al 100% inedito.
Lo spettacolo è una favola ambientata ai giorni nostri, in un contesto psichedelico, a tratti caotico. Il personaggio protagonista della storia si trova a dover ricomporre una pietra che, a causa della sua estrema fragilità, si è disintegrata in mille pezzi. Cercare i frammenti della pietra, vuol dire per la protagonista, cercare parte di se stessa. Come nella ricomposizione di un puzzle, dall’unione dei frammenti, ne ricava un’immagine a lei ben nota: il caos che contraddistingue la storia lascia il pubblico in una confusione perenne fino alla fine della rappresentazione.
Forti emozioni caratterizzano lo spettacolo, ma le risate di certo non mancano.
La storia è una favola e come tutte le favole si potrà sognare, guardando dentro se stessi.


2014
Christmas Never Ends
11391395_1655867711302695_3454582644257920199_n
Un nuovo musical, una nuova storia per emozionarsi e divertirsi e questa volta…a suon di anni ’90!!
Tra l’atmosfera natalizia e le musiche di uno dei gruppi più famosi di fine secolo si racconta un’amicizia semplice, vera, profonda, con le sue difficoltà e con la grande forza che le appartiene.

Ginger, giovane ragazza stufa del “Natale abitudinario”, vive tra solitudine ed incomprensione da quando la sua migliore amica Melly è partita e la madre Pochette si comporta in maniera noncurante e superficiale. Per fortuna la zia Geraldine, tutto tranne che convenzionale, proverà a riportare un po’ di pepe nella vita di tutti quanti risvegliando sentimenti che erano andati perduti e non solo…amici stravaganti, personaggi bizzarri ed esagerati faranno capolino in un tripudio di energia che attende solo di essere messo in scena!!
Emozioni vere che non finiscono mai…it’s Christmas…and it never ends…


LOL Voglia di Natale11406860_1655867684636031_158568070000153605_n
Un musical a sfondo natalizio, ideato da Davide Marchi.
Lo spettacolo è stato interamente scritto, realizzato e diretto dagli studenti, con lo scopo di auto-finanziare i progetti e le strumentazioni utili alla compagnia.
Per questo motivo lo show è considerato un Off-Broadway, uno spettacolo a costo decisamente ridotto, ma comunque di qualità, che si è svolto direttamente all’interno della nostra scuola!

 

 

 

 


2013
KASIA (Viva La Vida)10559689_1656188491270617_7071561438816842869_n

“KASIA(Viva La Vida)” è un musical intenso, che tocca nel profondo tematiche di rilevanza sociale come l’ abuso di stupefacenti, la malattia e la complicata, seppur comune, visione dell’amore e della sessualità.
Kasia, la protagonista dello spettacolo, è una ragazza decadente, quasi annoiata dalla realtà, che conduce una vita sregolata e senza la minima cognizione di ciò che sarà il suo futuro. Vive sola, in un monolocale, ed è una studentessa non-frequentante di una facoltà universitaria. Kasia è il frutto di una famiglia distrutta. L’assenza di un padre, il totale disinteressamento della madre e il cattivo esempio del fratello, porteranno la protagonista ad un’esistenza il cui unico scopo è lo sballo e l’evasione dalla realtà, attraverso l’abuso di droga e alcool. Unica amica di Kasia è Virgi, una ragazza che al suo opposto conduce una vita regolare e controllata. Quest’ultima rappresenterà per Kasia una guida, una luce verso cui correre. Il nome stesso di questo personaggio è liberamente ispirato alla figura di Virgilio, personaggio che guida Dante durante la divina commedia. Kasia durante lo svolgimento della storia rivivrà, attraverso vari episodi, tutti i problemi incontrati nel suo trascorso: Il fratello, che l’ha condotta sulla strada della tossico-dipendenza, la madre, che da sempre cerca di rimediare inutilmente agli errori commessi, e il vero amore, Andrea.
Il significato ultimo di questo spettacolo è proprio questo, far nascere Amore (in qualsiasi forma esso possa esistere) e sfruttare le più grosse difficoltà che possano esistere non per autodistruggersi, ma per creare unione fra le persone. Tutti i personaggi infatti, grazie a Kasia, troveranno una forza speciale che unirà i loro cammini dando loro il coraggio necessario per migliorare le proprie vite. Che sia per ricostruire dei rapporti che sembravano ormai perduti da tempo, o semplicemente per percepire la vera fortuna dell’essere vivi ed esistere. Proprio per questo il titolo di questo spettacolo è “(Viva La Vida)”: è un inno alla vita, al non sprecare il proprio tempo e i rapporti con le persone che ci stanno intorno a causa di dipendenze che portano solo all’autodistruzione.

2012
LOL Voglio Fare il Sognatore11426384_1655867677969365_9083621975777945696_n

Riuscite a ricordare la vostra vita quando eravate bambini? Le giornate passavano inseguendo la magia dei vostri sogni. E tutto diventava chiaro. Ognuno sapeva esattamente cos’avrebbe fatto da grande: il medico, il veterinario, l’astronauta o il calciatore. Ma il tempo passa, e tutto cambia…
“LOL voglio fare il sognatore” è uno spettacolo che vi riporterà indietro nel tempo, facendovi ritrovare la meraviglia che governava i vostri cuori. Oggi potrete riscoprire i vostri sogni, quelli che avete abbandonato o rinchiuso nel cassetto segreto dei vostri ricordi. E lo farete insieme a un gruppo di amici che vivranno attimi indelebili. Ognuno di loro ha un sogno, e questo sogno oggi vivrà insieme a loro.
Volete viaggiare con noi e tornare a sognare? Allora slacciate le cinture della ragione e lasciatevi trasportare dai vostri sentimenti.

 



2011
We Can Rock U 10421131_1655878774634922_4664474255410369400_n

Riadattamento del celebre “We Will Rock You”, musical tributo ai Queen, la storica band inglese nata nel 1971, capeggiata dal genio musicale di Freddie Mercury.
Ambientato nel futuro, precisamente nel 3020, in un mondo vittima della globalizzazione più totale. Un mondo dove la musica dal vivo è bandita e i seguaci del rock vivono nascosti. La Globalsoft è capeggiata dalla malefica Killer Queen, circondata da innumerevoli guardie, comandate dal perfido Kaschoggi. Killer Queen cerca di stanare la “resistenza” di un gruppo di Bohemians, ribelli che credono in un’antica età dove i ragazzi formavano le loro band e scrivevano le loro canzoni. I Bohemians si nascondono nel sottosuolo, e con l’aiuto della stravagante Pop, tramandano ricordi sbiaditi dei tempi gloriosi del rock, sognando il giorno in cui queste canzoni perse si riascolteranno di nuovo. Attendono l’arrivo degli eletti che restituiranno la musica al pianeta: l’ingenuo Galileo e la volitiva Scaramouche, predestinati a ritrovare lo strumento che l’antico Dio della chitarra ha nascosto in un luogo segreto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...